Italiano
  • English
  • Español
  • Italiano
Carrello 0

CCBlog — percezione

Eterotopia nei corpi e nei luoghi. L'educazione ambientale con Michel Foucault

Marco Bertone eterotopia Marco Bertone Michel Foucault percezione

Eterotopia nei corpi e nei luoghi. L'educazione ambientale con Michel Foucault

Nella definizione di Michel Foucault[1], le eterotopie sono quei luoghi che non necessitano di riferimenti geografici. Sono i luoghi dove esiste un eccesso di realizzazione e, nel contempo, di immaterialità. Un esempio di eterotopia sono i luoghi delle istituzioni totali (carceri, prigioni, ricoveri) ma anche "quelle istanze che coinvolgono completamente i soggetti"[2]. Ad esempio, i drive-in, i viaggi-crociera. In fondo, l'eterotopia è una realtà che si fonda solo su sé stessa. Usando la nozione di eterotopia è possibile leggere i contesti di vita dell'uomo in termini urbanistici ed architettonici. Forse il corpo abitato da pensieri e l'invasione dello spazio interno...

Maggiori informazioni →