English
  • English
  • Español
  • Italiano
Cart 0

CCBlog — Zen Naikan

Il Buddhismo Loro e il Buddhismo Tuo

Leonardo Anfolsi buddhismo buddhista i praticanti buddhisti di meditazione lo Zen dei samurai maestro zen tibetan buddhism zen Zen Naikan

Il Buddhismo Loro e il Buddhismo Tuo

Oramai si è verificata una scissione insanabile fra il buddhismo orientale e quello occidentale, fra il buddhismo in quanto istituzione e il buddhismo in quanto risveglio o passatempo. È una situazione che sembrerebbe nuova quanto inevitabile, che non costituisce, e non deve, un tradimento nei confronti del passato, ma semmai una nuova sfida per vivere al meglio questi tempi. Non è niente di nuovo, appunto, sempre che uno abbia letto un po’ di storia del buddhismo e non si sia bloccato sull’assunto ridicolo “meglio non studiare per non coltivare l’ego e i troppi pensieri”. Molti cambiamenti sono avvenuti nei secoli,...

Read more →


Lo Zen Naikan come pratica di benessere armonico

Leonardo Anfolsi ascesi yoghica benessere armonico Leonardo Anfolsi realizzazione spirituale Zen Naikan

Lo Zen Naikan come pratica di benessere armonico

Lo zen naikan porta a chi lo pratica un benessere armonico, una gioia continua, il più fermo aiuto alla guarigione e incoraggia la più alta realizzazione spirituale. Lo zen naikan - praticato dai monaci zen cinesi e giapponesi - è una forma di ascesi yoghica: della mente, dato che opera assieme a visualizzazioni e col respiro, dell’energia, andando a incentivare lo scorrimento dell’energia emotivo/nervosa/pranica e della forza respiratoria/bioelettrica/qi, del corpo, dato che usa movimenti e respirazioni particolari, permettendo così lo sviluppo della Forza Bioelettrica e Staminale. Mentre a causa della mentalità materialista si sviluppano protesi tecnologiche esterne a noi, e...

Read more →


What is Zen Naikan

Leonardo Anfolsi Leonardo Anfolsi Naikan orategama zen Zen Naikan

What is Zen Naikan

Zen Naikan brings harmonious well-being to those who practice it, continuous joy, the strongest aid to healing, and fosters the most elevated spiritual realization. “ When one learns calmness and simplicity, undisturbed by any turbulence, the ancestral energy adapts itself spontaneously, emanating an energy-qi that is pervasive and unbroken[1]. If I hold this energy within me, how can I possibly fall ill? The point is to keep this unbroken energy-qi inside us, pervading and providing support to the whole body[2] so that between the 360 points and the 84,000 pores not even a hairsbreadth lacks it. Know that this is...

Read more →