fbpx

Francesco Boer

Francesco Boer
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nato nel 1980 e vive a Selz, nel Friuli Venezia Giulia. È un ricercatore di simboli. Segue un tortuoso filo d’Arianna, che lo porta a vagabondare in luoghi remoti e in tempi dimenticati. Ritorna però sempre al mondo attuale, e grazie a quel filo che ha raccolto cerca di rammendare lo strappo che attraversa l’intera esistenza come una ferita metafisica.
Scrive molto (è vero N.d.E.). La scrittura per lui non è un mezzo con cui esporre nozioni, ma una via per scoprire nuove realtà, una ricerca continua che riserva sempre nuove sorprese.

Ha pubblicato diversi romanzi, fra cui:

  • Labirinto interiore (Edizioni Leucotea) – Fiaba per adulti che hanno perso l’anima, un viaggio simbolico alla riscoperta dell’unità di sé.
  • Il viaggio Sotterraneo (Ugo Mursia editore) – racconto di un cammino nel sottosuolo d’Italia, un modo per raccontare le tensioni e i segreti che si nascondono sotto la superficie della coscienza del nostro paese.
  • Favole della Grande Guerra (Kappa Vu edizioni)– una serie di storie fantastiche ambientate nella Prima Guerra Mondiale, per riflettere sul rapporto fra realtà e memoria storica.

Fra i saggi che ha scritto citiamo:

  • Il volto arcano di Trieste (Bruno Fachin editore)– una guida agli affascinanti simboli pagani ed esoterici di una città tutta da scoprire.
  • La verità dei Tempi (Il Cerchio della Luna editore)– Fake news, leggende urbane e complottismo, comparati con i simboli delle antiche mitologie: come il modo di raccontare il mondo influenzi il mondo stesso.
  • Il Sentiero dei Simboli (Il Cerchio della Luna editore) – Trentasei esercizi per riattivare l’immaginazione ed esplorare l’Anima, grazie ai simboli che come un faro guidano il cammino nel mondo immaginale.

Sul sito www.francescoboer.com trovate maggiori informazioni e tanti testi scaricabili gratuitamente.