fbpx

Michele Sist

Michele Sist
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nasco a Pordenone nel '76 in quel Friuli del miracolo economico, appena flagellato dal pauroso terremoto. Da allora e fino ad oggi, tutta la mia vita è ruotata attorno ad una ricerca che ha costituito il fondamento della mia vita: “Chi sono io?” Fin da bambino infatti, una serie di interrogativi non mi avevano mai lasciato tregua: Chi sono, come è apparso tutto questo? Che significato ha.. che senso ha questa esistenza? Forse per questo motivo ancora adolescente, arrivò nella mia vita uno strano personaggio appartenente ad un mondo lontano ma che fin da subito mi folgorò con i suoi scritti che parevano dare le risposte alle mie domande: tal personaggio fu Sri Sathya Sai Baba, Iniziarono così negli anni una serie di viaggi in India, il primo tra i quali dopo una lunga trattativa con mio padre che acconsentì affiancandomi mia sorella maggiore. Finché nel 1998 l’incontro con il Maestro che travolse definitivamente la mia vita: l’accoglienza insolita che meravigliò l’intero gruppo, il lungo colloquio personale, le profezie sulla mia vita ed infine il dono. Da allora molte cose sono accadute nella mia vita e tutte quante sono avvenute incredibilmente come era stato previsto, anche quelle che reputavo impossibili. Dopo una laurea, il matrimonio, ma soprattutto un lungo lavoro personale fatto di “segni” disseminati dal Mistico, sono giunto a “vivere” le risposte che cercavo, comprendendo che la verità era sempre stata lì: bastava solo avere occhi per vederla.
Dopo un percorso lavorativo in aziende della zona, attualmente mi dedico assieme a mia moglie, psicoterapeuta, a diffondere ciò che riteniamo essere di importanza fondamentale nella vita di ognuno e che nel farlo ci rende felici: percorsi di Consapevolezza.