fbpx

Stefania Venturini

Stefania Venturini
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stefania Venturini, laureata in psicologia clinica all’Università di Padova con una tesi sperimentale sulla percezione e il pregiudizio verso l’omosessualità. È iscritta all’ordine degli psicologi del Veneto ed esercita la professione di psicologa. Per anni si è occupata di accompagnamento alla nascita e sostegno alla genitorialità, in ambito pubblico e privato.

Il punto di svolta è avvenuto con il Master di I° livello Death Studies & the end of life, diretto dalla professoressa Ines Testoni presso l’Università di Padova, che le ha dato la possibilità di entrare in contatto con i vissuti delle proprie perdite, con l’idea di morte e di elaborare, attraverso lavori di gruppo, il dolore per la malattia degenerativa del proprio cagnolino.

È all’interno di questa personale evoluzione che matura l’idea del libro, che però avrà una gestazione di quasi 12 anni prima di vedere la luce. Anni nei quali all’inizio in modo del tutto inconsapevole approfondisce temi quali le esperienze premorte e la spiritualità.