Italiano it
  • English en
  • Italiano it
Italiano it
  • English en
  • Italiano it
Carrello 0

CCBlog

Recensione: I fiori del silenzio di Harish Enrico

Michele Sist Assoluto Harish Enrico I fiori del silenzio

Recensione: I fiori del silenzio di Harish Enrico

La sensazione che ho avuto nel leggere I fiori del silenzio di Harish Enrico è stata quella di leggere un libro scritto.. da me. Lo so è pazzesco, ma ho provato davvero una sensazione strana, direi “familiare”, come del resto lo è Enrico che oramai lo considero un fratello di anima. La mia stessa vita infatti, spesa in un lavoro di auto-indagine, si rispecchia alquanto fedelmente sui contenuti di questo magnifico libro. Potete immaginare di conseguenza il mio stato d’animo nel scriverne una recensione: paradossalmente le “cose” che già ci appartengono e che ci stanno particolarmente a cuore, finiscono a...

Maggiori informazioni →


Recensione: Gli aforismi di Nārada

Michele Sist Bhakti Gli aforismi di Nārada Valentino Bellucci

Recensione: Gli aforismi di Nārada

Comincio questa recensione di Gli aforismi di Nārada di Valentino Bellucci con una premessa che ritengo doverosa. E lo farò riportando una frase che spesso soleva dire il mio Maestro: “Dio ha separato sé stesso da sé stesso... per poter amare sé stesso”. E così eccoci qui all’interno di questo grande sogno cominciato attraverso la “caduta” nel mondo duale e manifesto, a lottare, ad amare e a soffrire fino a saziarci in maniera sufficiente da decidere ad un certo punto, di inoltrarci coscientemente in qualche sentiero che in qualche maniera ci riconduca a casa. Oramai abbiamo anche scoperto che di...

Maggiori informazioni →


Parliamo di libri: Diario di un’ostetrica al contrario

Juliane Biasi Hendel Diario di un’ostetrica al contrario morire Nadia Varolo

Parliamo di libri: Diario di un’ostetrica al contrario

Parliamo di libri nell’angolo di Juliane Biasi Hendel: Per morire bene e sereni ci vuole un’accompagnatrice preparata ed esperta, Nadia Varolo. Leggo la copertina del suo libro edito dal mio amico Rocco Fontana. Il titolo è chiarissimo Diario di un’ostetrica al contrario - Biografia di un’accompagnatrice nella morte e nel morire. Fin da bambina mi chiedo cosa succede quando si muore e cosa si fa quando qualcuno muore. Quale sarà il comportamento giusto da adottare? Come ci si relaziona con chi sta per morire, sia come famigliare, sia come essere umano e sociale? Le parole morte e morire fanno paura...

Maggiori informazioni →


Ecologia umana: la base della relazione consapevole

Rocco Fontana bellezza ecologia umana relazione consapevole

Ecologia umana: la base della relazione consapevole

Dalla relazione consapevole con noi stessi e con l’ambiente che ci circonda, non solo dipende la qualità della nostra vita, ma anche di coloro che interagiscono con noi. Come tutti sappiamo l’uomo è esso stesso un “Ambiente”, uno spazio informato all’interno del quale si muove la Vita. Da qui l’esigenza di andare più in profondità nella nostra concezione di ecologia e di ambiente, per riscoprire la reale essenza di ciò che ci circonda e comprendere che è solo apparentemente situato all’esterno di noi. Da sempre abbiamo guardato all’ambiente come qualcosa di esterno a noi, lontano e diverso, tale percezione della...

Maggiori informazioni →


La Pedagogia del Bambino Vero. Intervista con Nicoletta Geniola

Rocco Fontana La Pedagogia del Bambino Vero Nicoletta Geniola nuova era

La Pedagogia del Bambino Vero. Intervista con Nicoletta Geniola

Per CCBlog, intervistiamo Nicoletta Geniola, autrice de “La Pedagogia del Bambino Vero” CCBlog: Da cosa nasce l’esigenza di scrivere questo libro? Nicoletta: L’esigenza di scrivere questo libro, nasce, come per ciascuno di noi, dal bisogno di manifestare il proprio vissuto in piena autenticità e bellezza e trasformarlo in un insegnamento utile per se stessi e per gli altri. Ciò che in primo luogo mi ha spinta a scrivere è stata la necessità di ridare il giusto valore e significato alla relazione, intesa come rapporto cosciente e significativo che stabiliamo con noi stessi e con l’altro. Solo nel pieno della consapevolezza...

Maggiori informazioni →