Perchè pubblico libri? Fontana Editore

Perchè pubblico libri?

Perchè pubblico libri? Ecco una domanda che dovrei farmi tutti i giorni, la mattina, appena alzato e ancora con davanti lo stupore del dono di un’altra giornata da vivere.

E in realtà lo faccio quasi sempre, ma non sempre!

Per me, “ Perché pubblico libri? ” equivale, ora, a chiedermi “Io chi sono?”.

Non è presunzione, è necessità. Necessità di ripagare un debito e di riparare allo spreco di un dono ricevuto.

È più agevole cullarsi nel sogno? Non è vero, ora lo so, con ancora in bocca il sapore del po di Vita che sono riuscito a mordere, a volte.

Perché pubblico libri?

Perché il debito contratto non è mai più grande di quello che tu sei in grado di ripagare.

Perché spero di essere contagioso e la realtà e la spiritualità sono le migliore “malattie”, per un essere umano.

Perché sono stanco di essere solo una persona, ovvero tante persone tutte assieme.

Perché i libri trovati e l’insegnamento ricevuto sono stati la mia salvezza, mi hanno permesso di non morire, quando sarebbe potuto succedere facilmente.

Perché ho bisogno di dare fiducia, incondizionata.

Perché ci sono persone che hanno bisogno della mia fiducia per poter portare la loro opera nel mondo e a qualcuno che, la fuori, la sta aspettando.

Perché accetto questa responsabilità, ma non so chi me l’ha consegnata.

Perché questo mi rende, spesso, estremamente felice.

 

Post correlati

Attention parents of children aged 4 to 10, who are interested in holism, spirituality and esotericism!
Attention parents of children aged 4 to 10, who are interested in holism, spirituality and esotericism!
This is a letter addressed to you, who are interested in holism, spirituality and esotericism. Are you looking for a ...
Leggi
A school for the Soul. Second part
A school for the Soul. Second part
As many of you will know, the vibrational frequency of our Planet is changing, it is rising, we are heading towards t...
Leggi
A school for the Soul. First part
A school for the Soul. First part
An educational proposal per the children of the new Era. My dream is about one Revolution. Of a silent and loving rev...
Leggi
The
The "non-station" of the Japanese railways
Found on a page of esotericism and spirituality usually full of narcissistic trifles and pedantry that lead nowhere. ...
Leggi
Il gatto di Omero non è solo un libro per ragazzi
Il gatto di Omero non è solo un libro per ragazzi
Immergersi nel qui ed ora, lasciar andare ogni pensiero, ogni piccola e grande preoccupazione che ostacola il nostro ...
Leggi
Intervista a Rocco Fontana Editore
Intervista a Rocco Fontana Editore
La bella intervista che mi ha fatto Leonardo Anfolsi Reiyo Ekai sulle motivazioni che mi hanno fatto intraprendere qu...
Leggi
Back to blog

Leave a comment

Please note, comments need to be approved before they are published.