English en
  • English en
  • Italiano it
English en
  • English en
  • Italiano it
Cart 0

Perchè pubblico libri?

Rocco Fontana necessità Perchè pubblico libri? spiritualità spiritualità umana

Perchè pubblico libri?

Perchè pubblico libri? Ecco una domanda che dovrei farmi tutti i giorni, la mattina, appena alzato e ancora con davanti lo stupore del dono di un’altra giornata da vivere.

E in realtà lo faccio quasi sempre, ma non sempre!

Per me, “ Perché pubblico libri? ” equivale, ora, a chiedermi “Io chi sono?”.

Non è presunzione, è necessità. Necessità di ripagare un debito e di riparare allo spreco di un dono ricevuto.

È più agevole cullarsi nel sogno? Non è vero, ora lo so, con ancora in bocca il sapore del po di Vita che sono riuscito a mordere, a volte.

Perché pubblico libri?

Perché il debito contratto non è mai più grande di quello che tu sei in grado di ripagare.

Perché spero di essere contagioso e la realtà e la spiritualità sono le migliore “malattie”, per un essere umano.

Perché sono stanco di essere solo una persona, ovvero tante persone tutte assieme.

Perché i libri trovati e l’insegnamento ricevuto sono stati la mia salvezza, mi hanno permesso di non morire, quando sarebbe potuto succedere facilmente.

Perché ho bisogno di dare fiducia, incondizionata.

Perché ci sono persone che hanno bisogno della mia fiducia per poter portare la loro opera nel mondo e a qualcuno che, la fuori, la sta aspettando.

Perché accetto questa responsabilità, ma non so chi me l’ha consegnata.

Perché questo mi rende, spesso, estremamente felice.

 



Older Post Newer Post

Post correlati

Quel tipo di pensiero esoterico. Parte prima
Quel tipo di pensiero esoterico. Parte prima
Mi trovo ormai troppo spesso a dovermi esprimere, nel senso che oggi il pensiero “esoterico” diffuso dalla maggior pa...
Leggi
Just perfect
Just perfect
Non giudicare gli altri. Centrati sui tuoi limiti. Il tuo fine non è aspirare ad essere cosa non sei, ma essere la mi...
Leggi
I 36 Lamedvovkin
I 36 Lamedvovkin
È un termine della lingua yiddish, passato tale e quale nel folklore mistico Hassidico dell'Europa Orientale. È forma...
Leggi
Giorni contati. Ma quanto dura ancora l'Universo?
Giorni contati. Ma quanto dura ancora l'Universo?
C'è un insieme di regole di kabbalah, basate su alcuni passaggi della Bibbia, che ci portano a stabilire con una cert...
Leggi
Kabbalah. Risposta sul paroketh
Kabbalah. Risposta sul paroketh
"Francesco B: Libri presi. Ancora non ho iniziato la lettura… ma ho notato che nel libro di matematica esoterica in p...
Leggi
"La perfezione di ogni cosa creata" di Thomas Merton
Nel frattempo è arrivato anche Tu BeShvat, la tradizionale festività ebraica definita come "Il Capodanno degli Alberi...
Leggi