English
  • English
  • Español
  • Italiano
Cart 0

CCBlog

Riflessioni sulla Geomanzia 5: Caput e Cauda Draconis

Valeria Menozzi Anima appassionati delle carte divinatorie aprirsi alla consapevolezza arcana archetipo artidivinatorie comprendere la realtà consapevolezza divinazione libri esoterici

Riflessioni sulla Geomanzia 5: Caput e Cauda Draconis

Secondo un antichissimo mito cosmogonico indiano (ma se ne trovano di simili in ogni cultura del pianeta), prima che venissero creati il Cielo, la Terra e gli uomini, gli dei e i demoni si contendevano la supremazia dell’Universo costituito da un enorme oceano lattiginoso di materia indifferenziata. I naga, draghi acquatici primordiali di enorme potere, decisero di schierarsi dalla parte degli dei. Così Vasuki, il loro capo, usò il suo corpo come fune, l’arrotolò intorno alla Grande Montagna Sacra e utilizzandola come zangola, frullò (sic.) l’oceano primordiale ottenendo l’amrita, ossia la sostanza che conferisce l’immortalità. Gli dei ne bevvero avidamente,...

Read more →


Philippus Georges Aureolus Ivanovič Theophrastus Gurdjieff Bombastus von Hohenheim

Corto Monzese alchimia alchimista alchimisti astrologo grande opera Gurdjieff medico misticismo Paracelso

Philippus Georges Aureolus Ivanovič Theophrastus Gurdjieff Bombastus von Hohenheim

Lo svizzero Paracelso (Einsiedeln, 14 novembre 1493 – Salisburgo, 24 settembre 1541) e il greco-armeno Gurdjieff (Gyumri, 13 gennaio 1866 - 29 ottobre 1949, Neuilly-sur-Seine) sono stati prima di tutto due grandi alchimisti; Wikipedia dice che il primo fu anche medico e astrologo, mentre il secondo filosofo e mistico (ma non sono d’accordo), oltre che scrittore, musicista e maestro di danze sacre. Ho sempre avuto un debole per gli Idioti nel senso greco-classico del termine, quegli individui particolari, speciali, indipendenti e randagi come il Matto dei Tarocchi p.e., che hanno sempre pagato le loro scelte vivendo al di fuori delle...

Read more →


Riflessioni sulla Geomanzia 4. Populus

Valeria Menozzi appassionati delle carte divinatorie Arte e Tarot artidivinatorie divinazione geomanzia Tarocchi tarot tarot di marsiglia valeria menozzi

Riflessioni sulla Geomanzia 4. Populus

Populus. La figura col maggior numero di punti in assoluto - e che quindi, idealmente, contiene tutte le altre - è POPULUS, che significa popolo, gente, folla. Come la complementare VIA è correlata all’elemento acqua, ma se la prima ricorda iconograficamente un rivolo sottile e mansueto, la seconda assomiglia piuttosto a un torrente gonfio, che travolge e porta con se tutto ciò che trova lungo il cammino e straripa dal percorso prestabilito. Per quanto tale immagine rimandi a una certa irruenza, la figura geomantica in questione è piuttosto statica, pesante e lenta: essa enfatizza il significato delle figure limitrofe (...

Read more →


I fiori del silenzio. L’angolo dei libri di Juliane Biasi Hendel

Juliane Biasi Hendel Enrico Harish I fiori del silenzio ricordo di Sé scovare il Tesoro

I fiori del silenzio. L’angolo dei libri di Juliane Biasi Hendel

È l’alba. Dal mio angolo dei libri, di Fontana Editore, prendo in mano I fiori del silenzio di Harish Enrico. Un caffè davanti a me. Cinguettano gli uccellini fuori dalla finestra, nel parco poco distante. Al mattino presto è possibile ascoltarli, poi durante il giorno il loro canto viene coperto dal rumore della città. Mi piace svegliarmi all’alba e permettermi di ascoltare ciò che si desta dal silenzio. Anche le righe delle pagine che sfoglio, mi raccontano di un silenzio che serve per entrare in me stessa e permettermi di ascoltare “la più intima Verità di noi stessi”, facendo chiarezza...

Read more →


Mani d'argento. Una crescita interiore

Rocco Fontana alchimia alchimista antroposofia archetipo arte come strumento di crescita spirituale consapevolezza Donne che corrono coi lupi esoterismo Fiabe Gli Esoterini inconscio collettivo libri illustrati libri per bambini mani d'argento una crescita interiore

Mani d'argento. Una crescita interiore

La fiaba ha ancora la forza educativa e trasformativa di un tempo? Ci dobbiamo arrendere allo strapotere del digitale e alla sua rapidità e impermanenza? Mi auspico proprio di no. Parliamo di Mani d'argento. Una crescita interiore. Fra le varie proposte di pubblicazione che mi giungono, tempo fa, mi sono imbattuto in alcune tavole splendidamente illustrate. Erano alcune delle illustrazioni contenute in questo libro. L’autrice Monica Cingolani aveva interamente disegnato una fiaba e me la stava proponendo. Proprio in quel periodo stavo maturando l’idea di creare una collana specifica per i bambini e adolescenti. La collana, come le migliori cose,...

Read more →