Skip to product information
1 of 2

Filippo Goti

Louis-Claude de Saint-Martin la Via della Preghiera

Regular price €19,99 EUR
Regular price Sale price €19,99 EUR
Sale Sold out
Tax included. Shipping calculated at checkout.
Title

Louis-Claude de Saint-Martin e la Via della Preghiera. Il cammino verso il Tempio Imperituro.

È ben arduo scrivere di Louis-Claude de Saint-Martin (1743-1803), in quanto l’insegnamento che traspare dai suoi scritti è una medicina per l’anima assai indigesta per la mente dell’uomo e, soprattutto, dell’iniziato contemporaneo.

Tale discrepanza, fra la necessità di siffatto linimento e la repulsione che esso suscita in molti, è dettata fondamentalmente da due ordini di motivi. Il primo risiede nella natura squisitamente cristiana della narrazione, dei simboli, della morale e dell’insegnamento che Louis-Claude de Saint-Martin instilla, senza risparmiarsi, nei suoi scritti. Il secondo è da ricercarsi nella particolare presbiopia cognitiva che pare affliggere molti “iniziati” ed esoteristi contemporanei, i quali ricercano sempre quanto è maggiormente complicato e sottilmente artefatto, rispetto a quanto è semplice e utile per l’opera laboriosa a cui si dovrebbero sottoporre.

Ecco quindi, come pratiche quali la preghiera e la meditazione (che altro non è che una forma intensiva ed essenziale del pregare), siano considerate passive, inutili e frutto di un devozionalismo che non deve neppur sfiorare l’ombra dei loro paludamenti.

Ovviamente in ciò vi è un grande errore di metodo e di concetto. L’errore di metodo consiste nel non valutare come, necessariamente, anche il più sublime atto teurgico trovi propedeuticità nella preghiera, nella meditazione e nella purificazione. L’errore di concetto, risiede nel considerare la preghiera un non-strumento legato al devozionalismo religioso.

Sebbene questo libro abbia come oggetto la via della preghiera nell’opera divulgativa di Louis-Claude de Saint-Martin, mi preme offrire in questa introduzione una digressione chiarificatrice attorno al ripudio della teurgia da parte del Filosofo Incognito. Molti hanno attribuito al suo scegliere nettamente la preghiera e la meditazione come via per il divino, una critica degli insegnamenti e delle pratiche Cohen. Indubbiamente egli abbandona i complessi rituali appresi nell’Ordine dei Cavalieri Massoni Eletti Cohen, non ricerca più l’ausilio di strumenti di potere e di comando, non traccia cerchi, non proferisce comandi magici ad angeli e demoni e rinuncia a vesti pregiate e collari variopinti. Nondimeno tutto ciò non è ascrivibile a condanna, ma solamente al considerare come gli utensili, la scienza e l’arte fino a quel momento impiegati, dovessero essere riposti e sostituiti con altri. Ciò però era valevole per quel Louis-Claude de Saint-Martin, giunto all’apice della sua maturazione spirituale ed intellettuale.

Vi sono le stagioni nel perenne ciclo della Natura, e vi sono le stagioni nel divenire dell’uomo: ogni stagione ha i frutti propri, ma non per questo gli uni sono superiori agli altri, sono solamente diversi e unitamente mirano ad alimentare il corpo e l’anima dell’uomo.

Il Libro in numeri:
ISBN:
9791280418012
Pagine: 168
Autore: Filippo Goti
Edizione: 2021
Formato: 14,8x21cm

Libro in print on demand. Consegna in circa 7 giorni lavorativi.

1 of 4