Asante Sana - Poesia dall'Africa - Fontana Editore

Asante Sana - Poesia dall'Africa

Asante Sana - Poesia dall'Africa

Asante Sana


Osservo questo serpente color mattone

che fugge le luci dell’auto

strisciare nella foresta intorno

ancora immersa nel buio della notte.

I pensieri, stranamente, sono pochi

e questa volta arrivano titubanti,

con tanta voglia di scappare via subito,

senza quasi neanche chiedermi il permesso.

Sento due occhi nelle tenebre che ci guardano.

“Stop the car” dico a Deo, il mio autista

e prendiamo a bordo un Uomo antico,

un viandante Masai, regale, importante,

di fattezze bellissime … androgine.

Sono sicuro che è lui il mio tramite col Sacro.

Al tempo stesso stringo forte la maniglia dell’auto

per non dimenticare il mio corpo

come mi hai insegnato tu, Maestro,

sappi che non ho mai smesso di piangerti.

Ma ora ho capito che sei qui di fianco a me,

sei viandante Masai, Deo, papà, mamma, mamma,

Ale, Diana, Marcello, Jacky, Divin Colzani,

Bijoux, Scorza, Fusettis, Zouzou, Dylan, Dave,

Big Masks Guru, Pino, Frà, Stu, Enzo, José, Martine, Rossano,

Jager e foreste della Tanzania di cielo stellato,

moltitudine di me che ne fanno un Io.

Estasi, beatitudine, illuminazione… ora so dove cercarti.

Asante Sana Universo, non smetterò mai di ringraziarti.

 

Corto Monzese


Post correlati

Mandala, la sacra via
Mandala, la sacra via
Mandala, la sacra via, cos'hanno in comune con la fondazione di una città nel mondo antico? La fondazione ha sempre r...
Leggi
Illuminazione e BDSM: una provocazione?
Illuminazione e BDSM: una provocazione?
Proponiamo questo articolo politicamente scorretto certi di stimolare salutari domande nel lettore (N.d.E.). Alzi la ...
Leggi
Cosa sono le influenze A, B e C?
Cosa sono le influenze A, B e C?
Secondo il mio caro Maestro di Quarta Via Georges Ivanovič Gurdjieff, l’uomo è sottoposto a tre tipi di influenze che...
Leggi
Riflessioni sulla Geomanzia 5: Caput e Cauda Draconis
Riflessioni sulla Geomanzia 5: Caput e Cauda Draconis
Proponiamo un'ulteriore riflessione sulla geomanzia. Secondo un antichissimo mito cosmogonico indiano (ma se ne trova...
Leggi
Philippus Georges Aureolus Ivanovič Theophrastus Gurdjieff Bombastus von Hohenheim
Philippus Georges Aureolus Ivanovič Theophrastus Gurdjieff Bombastus von Hohenheim
Lo svizzero Paracelso (Einsiedeln, 14 novembre 1493 – Salisburgo, 24 settembre 1541) e il greco-armeno Gurdjieff (Gyu...
Leggi
Riflessioni sulla Geomanzia 4. Populus
Riflessioni sulla Geomanzia 4. Populus
Populus. In geomanzia è la figura col maggior numero di punti in assoluto - e che quindi, idealmente, contiene tutte ...
Leggi
Torna al blog

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.